Busta 7 – Imposte, quietanze e tasse varie (documenti ottocenteschi e novecenteschi)

  1. Nota delle tasse e bolli versati all’I. R. Commissione distrettuale di Pirano per diverse case di proprietà Rota, relative agli anni 1841-1842; 1844-1846
  1. Sollecito di Stefano Rota per tasse mortuarie;

– Risposte dell’I. R. Direzione della finanza;

– Quietanze varie;

– Tasse e pagamenti relativi a Luigia e Agnese Rota, sorelle di Stefano

– Spese per il funerale della moglie di Stefano Rota, Isabella Ramftl – 1904

  1. Imposte

– Quietanze a nome di Stefano Rota, relative agli anni: 1895-1896; 1898-1899; 1903-1906; 1908-1909; 1911; Monitorio 1910

– Imposta sulle rendite – anni dal 1898-1910

– Imposta sulla rendita personale – anni 1898; 1901-1903; 1905; 1908-1909

– Imposta casatico sulle pigioni, per casa n°civico 429 a Pirano – dal 1901 al 1909

– Imposta casatico sulle pigioni, per casa n°civico 640 a Pirano – dal 1901 al 1906; 1908

– Imposta casatico sulle pigioni, per casa n°civico 809 a Pirano – dal 1896-1900

– Imposta casatico sulle pigioni, per casa n°civico 918 a Pirano – dal 1896-1900

– Esito dell’I. R. Capitanato distrettuale di Capodistria contro imposta pigioni e quietanze -1905

– Esito dell’I.R. Capitanato distrettuale di Capodistria contro imposta pigioni -1912

– Quietanza dalla cassa del Fondo di Esonero istriano

  1. Dimostrazione delle rendite e spese dipendenti dalla parte delle facoltà Negri che Stefano Rota possiede a Venezia – relative agli anni 1851-1908 (mancano gli anni 1868; 1869; 1871; 1906)

– Ricevuta d’incarico a Pietro Lotti – 1877

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *